Manti di copertura e lattonerie

Manti di copertura

Il manto di copertura è lo strato più esterno della copertura e presenta caratteristiche di impermeabilità e resistenza alle sollecitazioni chimiche, fisiche e meccaniche. Il manto di copertura deve avere una superficie che garantisca la stabilità di tutti gli elementi e la corretta ventilazione del sotto manto. Per il fissaggio sono in genere adottate diverse soluzioni:
  • listellatura;
  • pannelli presagomati;
  • cordoli in malta.

Tradizionale 

La copertura più tradizionale è quella costituita dalle tegole. La corretta sovrapposizione di questi elementi è di fondamentale importanza per garantire la tenuta all’acqua del manto di copertura. La sovrapposizione varia in base alla pendenza del tetto a falda, che a sua volta cambia in base alla zona climatica.

Coperture metalliche

La copertura metallica è una tipologia di copertura NON tradizionale, che consente di ottenere numerosi vantaggi:
  • leggerezza;
  • resistenza all’usura e agli agenti atmosferici;
  • infrangibilità;
  • stabilità;
  • facilità di posa;
  • economica;
  • non richiede manutenzione.
Le coperture metalliche sono particolarmente indicate per le strutture industriali ma grazie al grande impatto estetico sono impiegate anche su edifici residenziali.

Materiali di coperture

Proponiamo coperture in:
  • fibrocemento
  • laterizio
  • metallo
  • coibentate
Share by: